Pubblicazione informazioni L.190/2012

Pubblicazione informazioni art. 1 comma 32 L. 190/2012

La legge 6 novembre 2012, n. 190, recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”, corrisponde agli obblighi derivanti dalla Convenzione ONU contro la corruzione del 31 ottobre 2003 (Convenzione di Merida) e dalla Convenzione penale sulla corruzione del Consiglio d’Europa del 27 gennaio 1999 (Convenzione di Strasburgo).

In base a tale legge le stazioni appaltanti sono tenute a pubblicare nei propri siti web istituzionali la struttura proponente; la modalità di scelta del contraente; l’oggetto del bando; l’elenco dei operatori invitati a presentare offerte; l’importo delle somme liquidate.

 

– Determinazione nomina Responsabile Anticorruzione dell’Acquedotto Consortile Biviere

– 
Elaborazione con esito positivo della comunicazione di cui all’art. 1, comma 32, della legge n. 190/2012, pubblicata nel Registro dell’ANAC

– Database pubblicazione informazioni



Pubblicazione_L_190/dataset/avcp_dataset_2019 (file xml)

Emergenza Coronavirus

Uffici e sportelli chiusi al pubblico, garantiti tutti i servizi essenziali

Si invitano gli Utenti a utilizzare i canali telefonici e on line solo per urgenze.

In relazione all'evoluzione dell’epidemia di Coronavirus/COVID–19 e visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Serie Generale – n. 62 del 9 marzo 2020, l’Acquedotto Consortile Biviere ha deciso di chiudere le attività di sportello e di sospendere tutti gli appuntamenti con gli operatori dei punti acqua e con i tecnici incaricati dei sopralluoghi. Sospese anche le letture e le sostituzioni programmate dei contatori.

Rimangono operativi con i livelli minimi di servizio a garanzie di urgenze e di prestazioni non rimandabili, le squadre di pronto intervento e le squadre tecniche per allacciamenti e sopralluoghi urgenti.

Gli Utenti sono invitati a rivolgersi al numero di assistenza e pronto intervento 091 431 711 solamente per urgenze, dalle ore 08:00 alle ore 14:00, dal lunedì al venerdì.

La scelta di ridurre al minimo i contatti tra le persone dell’ACB e gli Utenti e gli spostamenti, risponde alle indicazioni delle Autorità Sanitarie e allo stesso tempo rappresenta uno dei tasselli del piano operativo previsto dall’ACB per la gestione delle crisi sanitarie, durante le quali la priorità dell’ACB è la garanzia assoluta della continuità e qualità del servizio che sono sempre assicurati e la massima tutela della salute di tutte le persone.

Inoltre è attivo il canale d’informazione gratuito e automatico su smartphone, installando l’APP Telegram e iscrivendosi al canale @protezionecivilepalermo informazioni su https://t.me/ProtezioneCivilePalermo o consultando le informazioni urgenti dei siti web istituzionali dei Comuni di Palermo e Monreale.

Le disposizioni del presente avviso producono effetto dalla data del 10 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.

Il Direttore dell’ACB

       Enrico Russo

Telefono                     091 431 711

Sportello on line       http://www.acquedottobiviere.it

Posta elettronica     utenza@acquedottobiviere.it

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020, recante “Ulteriori disposizioni attuative del decreto–legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID–19, applicabili sull'intero territorio nazionale”.